Progetto WebGIS

"Como nel XVIII secolo" è un progetto nato all’interno del corso di Sistemi Informativi Geografici (GIS) del corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente ed il Territorio (IAT), del Politecnico di Milano nella sua sede di Como. Lo scopo del progetto è la realizzazione di un webGIS che possa raccogliere tutte le informazioni sulla città di Como nel diciottesimo secolo. Questo lavoro ha origine dal ritrovamento di una antica mappa del 1722, data al Politecnico di Milano dal Comune di Como. La carta è stata quindi rettificata e georeferenziata nelle coordinate UTM. La città è stata suddivisa in nove aree, aventi all’incirca la stessa estensione, ognuna delle quali è stata assegnata ad un gruppo di studenti formato da due o tre persone, per la realizzazione di una applicazione webGIS. Questo lavoro si riferisce all’area n° 9, corrispondente all’ex Parrocchia di San Sisto.

 

 

Como in XVIII Century